fbpx

Fotovoltaico: previsto un nuovo record mondiale nel 2021

Fotovoltaico: previsto un nuovo record mondiale nel 2021

Previsioni sempre più rosee per il fotovoltaico. Dopo le attese stimate da BloombergNEF, di cui avevamo già parlato in un precedente articolo, arrivano anche le conferme da parte di IHS Markit.
L’aumento delle installazioni previste si attesta attorno al 27%, pari a 181 GW di nuova capacità installata a livello globale entro il 31 dicembre.

CRESCITA IRREFRENABILE

Il fotovoltaico non rappresenta più una novità, ma una certezza vincente per il presente e per il futuro. Qualche dubbio su una nuova crescita poteva derivare dal periodo attuale, condizionato dalla crisi pandemica, che ha rallentato la produzione di polisilicio, il materiale più importante per la realizzazione del cosiddetto effetto fotovoltaico. Tuttavia, come dichiara Josefin Berg, Research Manager presso IHS Markit: “I principali produttori di moduli hanno esaurito gli ordini per la prima metà dell’anno. Non ci sono ancora indicazioni di debolezza dei prezzi per le spedizioni di luglio, la capacità di produzione rimane sufficiente e non si sono verificati importanti colli di bottiglia per modificare la nostra previsione di 181 GW”.

CINA E STATI UNITI AI PRIMI POSTI

Capofila di questa esponenziale crescita del fotovoltaico è proprio la Cina, che dopo aver contrastato con efficacia il virus, ha ripreso la sua ascesa economica. IHS Markit prevede che la Cina continentale supererà i 60 GW installati nel 2021. A seguire, gli Stati Uniti installeranno 27 GW. Terzo posto per l’India, data in forte ritardo: si registra che un aumento della domanda di moduli ci sarà a partire dall’agosto 2021.

In Europa invece? Si prevede il completamento di un’ampia gamma progetti fotovoltaici. In alcuni casi, i prezzi delle aste aggiudicate sono riusciti a far fronte all’aumento dei costi.
Tuttavia, a causa di rendimenti inferiori al previsto, non tutti i progetti pianificati saranno portati a termine.

OBIETTIVO 2050

L’obiettivo di eliminare le componenti fossili entro il 2050 è ampiamente realizzabile. In questa partita, investire sul fotovoltaico rappresenta la scommessa vincente per abbattere l’inquinamento ambientale e per dotare i propri ambienti – abitativi o aziendali – di energia autoprodotta, grazie ad un impianto fotovoltaico con sistema di accumulo.

Vuoi conoscere tutti i vantaggi del sistema di accumulo? Contatta Senergie senza alcun impegno. I nostri consulenti sapranno darti tutte le informazioni necessarie a soddisfare le tue esigenze.

Utilizziamo i cookie per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo. I dati raccolti grazie ai cookie servono per rendere l'esperienza di navigazione più piacevole e più efficiente in futuro.